Estate 2019 rovente: come rimediare?

Il surriscaldamento globale ormai non è più una novità. Questa estate si sono registrati picchi di caldo tropicale in tutto il nord Europa, in Francia si è addirittura registrata una temperatura di 10 gradi maggiore rispetto alla media stagionale. Lo scorso mese si è rivelato essere il giugno più caldo mai registrato, con temperature di 2 gradi sopra la media.

Sebbene sia difficile attribuire questa ondata di caldo direttamente ai cambiamenti climatici, si prevede che tali eventi meteorologici estremi diventeranno sempre più comuni man mano che il pianeta continua a riscaldarsi a causa dell’aumento delle concentrazioni di gas serra.

Ciò significa che con l’aumentare dell’inquinamento, aumenta il riscaldamento globale e di conseguenza, crescono notevolmente le probabilità di rischio di ondate di calore soffocante.

Come affrontare l’estate 2019 e rimediare al surriscaldamento globale? Bevendo molto e… riciclando! San Benedetto si impegna a ridurre l’impatto ambientale e a compensare le emissioni di gas effetto serra derivante dalla produzione di bottiglie di plastica, proponendo Ecogreen. La nuova linea di Acqua Minerale San Benedetto è costituita per il 50% di RPET  per la realizzazione di ogni bottiglia (massimo consentito dalla legge), compensando l’emissione di CO2 attraverso l’acquisto di crediti per finanziare progetti di riduzione dei gas effetto serra.

Riciclare significa regalarci un ambiente migliore, estati meno afose e un futuro green!
Questa estate ricicla con iRyciclo Play!

Fonti: San Benedetto Rolling Stone La Repubblica Climate Change Service