Riforestazione in Etiopia

l’Etiopia ha annunciato la riuscita di un’iniziativa mirata a piantare moltissimi nuovi alberi sul territorio nazionale con l’intento di combattere gli effetti della deforestazione e dei cambiamenti climatici.

I volontari coinvolti sono riusciti a piantare 350 milioni di alberi in tutto il paese in sole 12 ore!

All’invito lanciato dal Primo Ministro, ha risposto non solo la società civile (le scuole e gli uffici governativi sono rimasti chiusi per partecipare all’iniziativa), si stima che abbiano partecipato 107milioni di etiopi, ma anche enti come l’ambasciata britannica ad Addis Abeba, che ha diffuso le immagini del proprio personale al lavoro con vanghe e palette, così come la compagnia di bandiera Ethiopian Airlines e la missione dell’Unione europea nel Paese.

Le Nazioni Unite, insieme ad altre organizzazioni internazionali, hanno sostenuto l’iniziativa, credendo fermamente nel potere del ripristino degli alberi nell’aiutare ad assorbire l’anidride carbonica, una delle principali cause del riscaldamento globale.

L’ultimo paese a tentare una simile impresa era stata l’India, che nel 2016 aveva piantato 49,3 milioni di alberi in un solo giorno, coinvolgendo 800.000 volontari.

Ci auguriamo che molti altri Paesi entrino a far parte di questa competizione… “green”!

Fonte: Euronews