Skip to content

A rischio i ghiacciai del mondo

scioglimento ghiacciati iryciclo play

Secondo l’Asia-Pacific Disaster Report 2019, i cambiamenti climatici e le condizioni ambientali in totale degrado stanno provocando disastri ambientali sempre più catastrofici.

Le zone più povere vengono colpite da calamità naturali che distruggono coltivazioni, allagano villaggi e lasciano morire di fame intere famiglie. Secondo il rapporto, le persone che vivono in condizioni di estrema povertà entro il 2030 potrebbero diventare 123 milioni, il doppio del numero attuale, proprio perché le catastrofi colpiscono le comunità più vulnerabili ed emarginate.

Oltre all’emergenza delle foreste in fiamme, in questo luglio a record (il più caldo degli ultimi 140 anni) molti dei ghiacciai del mondo stanno sparendo. L’Allarme è esteso dall’Italia sino in Islanda: negli ultimi cent’anni, i ghiacciai delle Alpi hanno dimezzato la loro estensione, mettendo a rischio l’intera presenza della neve sulle Dolomiti, e in Islanda si è estinto in questi giorni un ghiacciaio di 700 anni. Nel 2017, 56 dei 300 ghiacciai contati in Islanda si sono sciolti.

L’estate 2019 sta colpendo duramente la Groenlandia con un’ondata di calore e scioglimenti da record. Secondo gli scienziati, entro la fine dell’estate 2019, più di 440 miliardi di tonnellate di ghiaccio si saranno sciolte o separate dalla gigantesca calotta glaciale della Groenlandia.

iRyciclo Play si augura che questa estate serva da lezione per dare una reale svolta sostenibile nella gestione della produzione, da parte delle industrie, e nella gestione della raccolta differenziata da parte delle Istituzioni.

Sosteniamo la cultura del riciclo, non del rifiuto!

Adknronos La Stampa Rainews