Skip to content

Ecomondo Rimini 2019

Dal 5 all’8 Novembre, come ogni anno, si è tenuto l’evento leader in Europa che ha come obiettivo la proposta di nuove soluzioni ecosostenibili. Durante l’arco dei 4 giorni si sono presentati a Rimini modelli di sviluppo innovativi per l’economia circolare, come riferimento business to business per gli operatori sia dell’industria che dei servizi in chiave green.

Sono stati molti gli argomenti trattati, sia durante le conferenze che nella scelta dei padiglioni che hanno ospitano circa 1300 aziende. Secondo alcuni studi, il presidente di Ecomondo Nando Pagnoncelli, ha dichiarato che il 36% degli italiani ha preso consapevolezza e responsabilità sul fattore sostenibilità. E il dato è in continua crescita.

All’interno del programma ci sono state innumerevoli iniziative: presentazione di progetti per la riduzione degli sprechi d’acqua e di rifiuti, per il miglioramento delle reti idriche con minor impatto ambientale e per la salvaguardia delle api a rischio estinzione. Tra i temi trattati, la divulgazione di un approccio green per l’ingegneria e l’architettura a fronte del cambio di normative, la gesione dei rifiuti pericolosi (procedure di tutela dei lavoratori addetti).

Siamo orgogliosi di essere una vetrina internazionale dell’ecosostenibilità e dell’innovazione green.