Skip to content

Chiamatela Generazione R! Conai promuove un nuovo progetto di sensibilizzazione

CONAI è il maggiore Consorzio italiano che permette ai produttori di imballaggi di riciclare e restituire nuova vita ai materiali. I 20 anni di vita di CONAI testimoniano l’impegno della società a valorizzare un sistema di riciclo dei materiali di scarto.

Un’altra mossa di CONAI a favore dei sistemi di raccolta è stata ufficializzata pochi giorni fa, con la pubblicazione di una nuova campagna di comunicazione e sensibilizzazione chiamata GENERAZIONE R! La r con l’esclamazione allude e rimanda chiaramente alla parola riciclo, uno dei termini più discussi di questi ultimi anni. Ma infatti, quello di ideare un progetto di ciclicità dei rifiuti, è sicuramente un compito affidato alle prossime generazioni, pronte a conseguire il lavoro già avviato da Consorzi come CONAI.

“Generazione R! è un progetto inter-consortile, ideato e sviluppato dall’agenzia di comunicazione integrata Take in risposta al bando di gara lanciato pre Covid, che punta ad accendere l’attenzione, individuale e collettiva, sulla necessità di pensare, produrre, consumare e agire in modo sostenibile e sull’impatto dei gesti quotidiani sul funzionamento dell’economia circolare nel nostro Paese.” (fonte touchpoit.news)

iRycicloPlay in linea con lo spirito imprenditoriale di CONAI, plaude a tale iniziativa segnalando i suoi eco-raccoglitori.

iRyciclo Play produce ed installa, eco-raccoglitori per la raccolta differenziata incentivata di plastica e alluminio, vetro, carta e cartone, oli esausti, RAEE e indifferenziato destinati a tutti i comuni e agli enti pubblici. La peculiarità di degli eco-raccoglitori iRyciclo Play è senz’altro rappresentata dall’innovazione del digital signage, un sistema che aiuterebbe gli scopi divulgativi di GENERAZIONE R! accrescendo la potenzialità del progetto con il solo fine di sensibilizzare l’uomo a compiere passi decisivi per la raccolta differenziata.